I bambini e la stazione – Bologna, 2 agosto 1980Podcast

Una trasmissione speciale in collaborazione con l’Associazione tra i famigliari delle vittime della strage della stazione di Bologna del 2 agosto 1980 e la professoressa Cinzia Venturoli per dare voce a chi quel giorno, bambino o poco più, fu ferito nel corpo o negli affetti. Perché la bomba che misero i terroristi ha spezzato sì la vita di 85 persone ma ha anche stravolto quella di centinaia e centinaia di persone.

Bambini che furono investiti dallo scoppio e gravemente feriti; bambini che persero un madre, una nonna o un padre; bambini che persero affetti e sogni; bambini che furono costretti a diventare adulti nel giro di un istante.

Il 2 agosto 1980, alle 10.25, una bomba scoppiò nella sala di attesa di seconda classe della stazione di Bologna: 85 persone furono uccise e oltre 200 ferite.

Per quella strage furono condannati in via definitiva i neofascisti dei Nuclei armati rivoluzionari Francesca Mambro, Giuseppe Valerio Fioravanti e Pierluigi Ciavardini. Per i depistaggi sono stati condannati il capo della loggia massonica P2, Licio Gelli, e i membri dei servizi segreti Pietro MusumeciGiuseppe Belmonte e Francesco Pazienza. Non si è ancora giunti all’individuazione dei mandanti.

I bambini e la stazione – Bologna, 2 agosto 1980 andrà in onda da lunedì 29 luglio 2019, alle 8.35.

 


Le puntate

02.08.19 - I bambini e la stazione – Paolo Lambertini
02.08.19 - 2 Agosto. I bambini e la stazione, tra ferite, dolore e sogni infranti
01.08.19 - I bambini e la stazione – Sonia Zanotti
31.07.19 - I bambini e la stazione – Roberta Ruozi
30.07.19 - I bambini e la stazione – Paolo Sacrati
29.07.19 - I bambini e la stazione – Yuri Zini
Get the Flash Plugin to listen to music.