Zines of the zone: la biblioteca mobile per le autoproduzioni fotografiche

zines

17 feb. – Mettere a disposizione di un pubblico internazionale un patrimonio di libri fotografici autoprodotti, in maniera gratuita ed itinerante. È Zines Of The Zone, progetto nato in Francia dall’associazione La Mutinerie (l’ammutinamento), che ha permesso la creazione di una vera e propria biblioteca itinerante dedicata al self publishing di libri, fanzine e altre autoproduzioni fotografiche.

Parte integrante del lavoro di Zines Of The Zone è la ricerca, la selezione e il recupero dei libri che poi vengono esposti in giro per l’Europa con un tour che è iniziato nei primi giorni del 2014 e che porterà il patrimonio librario anche a Bologna, sabato 25 febbraio allo Spazio Labò a partire dalle 18.30.

Ne abbiamo parlato a Palomar con  Enrico Floriddia, fotografo italiano trapiantanto in Francia ed esponente dell’associazione:

Tag

Get the Flash Plugin to listen to music.