Videogiocare senza vedere

In questa puntata di Pensatech torniamo a parlare di videogiochi inclusivi per le persone non vedenti. Qui il video non c’è c’è l’audio e… il tatto.
Di audiogiochi, per persona non vedenti vi abbiamo già parlato in passato, in particolare con i progetti di audiogame a firma di Ivan Venturi. Oggi vi parliamo del progetto di una startup torinese, Novis, una console pensata per essere utilizzata con uno smartphone Android o iPhone da persone non vedenti: BlindConsole. Il progetto, che ha vinto anche il premio Startup4Good, vede l’utilizzo di un joystick dalla forma particolare, una sorta di pietra, sensibile al tatto. Abbiamo intervistato il CEO di Novis, Flavio Accossato.

      BlindConsole-Novis

 

Download

Tag

Get the Flash Plugin to listen to music.