Via Zamboni 36. Il Cua occupa un’aula

36 occupato

Bologna, 25 nov. – Il collettivo universitario Cua ha annunciato di avere occupato un’aula all’interno della biblioteca di Discipline Umanistiche dell’Ateneo di Bologna, in via Zamboni 36. Gli attivisti parlano di uno “spazio sottoutilizzato” dove erano presenti “solo due fotocopiatrici adibite al servizio stampa” e annunciano per le 16 un’assemblea in cui sarà deciso anche il nome da dare all’aula, che vogliono destinare al progetto “Datastorm – Archivio 36”, “tramite il quale è possibile scaricare tramite una nuvola wireless che copre l’intera biblioteca del 36 gratuitamente i libri di testo dell’Unibo”, come spiega Lavinia dello studentato Taxim occupato.

L’iniziativa del collettivo punta a lanciare il corteo cittadino del 29 novembre su “Casa, reddito dignità”.

(foto tratta dalla pagina facebook di Cua Bologna)

Tag

Get the Flash Plugin to listen to music.