Vandana Shiva seminerà al Sana

3 set. – Sana, il salone internazionale del biologico e del naturale, compie 25 anni e li festeggia ospitando sabato 7 settembre Vandana Shiva. “Semi di libertà, giardini di speranza. L’agricoltura biologica per salvare il mondo” è il titolo dell’intervento che l’attivista indiana, sostenitrice della biodiversità, farà in fiera dalle 10,45. Pianterà delle sementi del suo paese, che poi saranno portate  in un orto cittadino.

Proprio un orto sarà fisicamente al centro dell’esposizione, che apre i battenti sabato 7 settembre e, altra novità, quest’anno si apre ai non operatori nelle giornate di sabato e domenica. L’8 e il 9 settembre, infatti, con un biglietto di 5 euro, si potrà entrare al Sana e fare la spesa al Sana Shop.

Fra gli eventi che accompagneranno Sana dal 6 al 15 settembre in giro per Bologna, c’è la “Passeggiata in città tra incontri orti degustazioni” promossa da Eco-bio Confesercenti e BolognaFiere. Sabato 7 settembre ci sarà un evento speciale nel cortile del pozzo di Palazzo D’Accursio, con attività olistiche e consulenze pratiche a partire dalle 15.

Inoltre gli orti urbani di via Erbosa, via Salgari e via Felsina saranno aperti a visite guidate ed eventi e dal 7 al 10 settembre arriverà al Sana la VeganFest Indoor, “l’evento Vegan più grande d’Europa”, arrivato alla terza edizione.

Gli organizzatori fanno sapere che quest’anno parteciperanno al Sana 550 espositori, il 20% in più del 2012 e interrogheranno il ministro delle Politiche agricole Nunzia De Girolamo e il sottosegretario con delega all’Expo 2015 Muarizio Martina sul ruolo del salone bolognese, fra i più importanti nel suo genere in Europa, in vista del salone internazionale di Milano.

Foto in home di Elevate Festival

Tag

Get the Flash Plugin to listen to music.