Una soluzione per il Teatro Duse

10 mar. – Potrebbe essere l’Arena del Sole a gestire in futuro il Teatro Duse, subentrando così all’Eti (Ente Teatrale Italiano), che deve dismettere la gestione dei suoi teatri in Italia. L’Eti garantirebbe 600 mila euro l’anno per tre anni per aiutare il passaggio che il sindaco vorrebbe chiudere entro il suo mandato. Proprio ieri si è tenuto un incontro tra gli uomini dell’assessorato alla cultura e l’Arena del Sole per tracciare il piano che consentirà al Duse di accedere al Fus, i fondi pubblici destinati solo ai teatri stabili pubblici. Se si arrivasse a questa soluzione, ha detto Paolo Cacchioli, direttore dell’Arena del Sole, “Si arriverebbe alla costituzione di un grande polo teatrale, tra i primi tre in Italia.”

Tag

Get the Flash Plugin to listen to music.