Una caccia al tesoro per l’Archivio di Stato bolognese

mostra pepoli

Bologna, 2 dic. – Una caccia fotografica per l’Archivio storico di Bologna: è la nuova iniziativa dell’ente storico che si propone di raccogliere, in modo partecipato, testimonianze sui tanti edifici in stile medioevale costruiti fra Ottocento e Novecento nella periferia di Bologna, ispirati ai grandi interventi effettuati da Alfonso Rubbiani, importante restauratore bolognese vissuto proprio a cavallo dei due secoli.

A conclusione delle celebrazioni, le fotografie migliori e i materiali d’epoca ritenuti più interessanti saranno utilizzati per allestire una mostra presso Palazzo Dall’Armi Marescalchi, sede della Soprintendenza per i beni Architettonici e Paesaggistici per le province di Bologna, Modena e Reggio Emilia.

Elisabetta Arioti, direttrice dell’Archivio di Stato, ci ha spiegato in diretta le modalità di partecipazione e i dettagli durante la puntata di Palomar:

Tag

Get the Flash Plugin to listen to music.