Thisell e Ryan Lee Crosby live a Cotton Fioc Sunday

20 mar. –  Una domenica grigia ed una pioggerellina che sembra rammentare inesorabilmente ad una città intorpidita che, nonostante il calendario, la primavera pare ancora un ricordo lontano. È in questa cornice di una Bologna plumbea ed infreddolita che, la scorsa domenica, ha avuto luogo l’ultimo matinée di Cotton Fioc Sunday, con un doppio live acustico che ci ha scaldato il cuore.

Peter Thisell, in arte solo Thisell, viene dalla Svezia, precisamente dai dintorni di Malmö; Ryan Lee Crosby, invece, è statunitense di Boston: si sono conosciuti perché la loro musica, in Europa, è pubblicata dalla stessa label, JellyFant Records. Non è la prima volta che sono in tour insieme, ma non avevano ancora raggiunto lo stivale. Lo hanno fatto questa volta, per un piccolo tour che a Bologna ha fatto tappa da Efesto.

Thisell, accompagnato dal conterraneo chitarrista Tomas, riesce a combinare la delicata tradizione folk svedese con gli echi, più tenebrosi, dei classici americani, dando vita a sonorità intime a cavallo tra Neil Young ed il primo Bon Iver: un folk-rock dalle tinte pastello, malinconico e soffuso. Il bluesman Ryan Lee Crosby, invece, presenta il suo quinto disco Busker on the Broad Highway, un autentico omaggio alle sonorità blues anni Trenta.

Ascolta il podcast del live di Thisell e Ryan Lee Crosby a Cotton Fioc Sunday.

Tag

Get the Flash Plugin to listen to music.