Terremoto. Nuova scossa nell’appennino bolognese

sismografo foto flickr  Ray Bouknight CC BY 2.0

Foto flickr Ray Bouknight CC BY 2.0

Bologna, 8 set. – Una scossa di terremoto, di magnitudo 3.1, è stata registrata alle 14.58 a una profondità di 7,8 chilometri nell’alto Frignano, quasi al confine tra Emilia e Toscana. E’ quanto si legge sul sito dell’Istituto nazionale di geofisica e vulcanologia. L’epicentro è tra i comuni di Frassinoro e Pievepelago, nel Modenese, in prossimità dei comuni del Pistoiese dove ieri si è verificato un altro terremoto di magnitudo 4.

La scossa di oggi segue quella di magnitudo 4 registrata nella mattinata di domenica tra la Toscana e l’Emilia-Romgna. L’epicentro è stato localizzato a cavallo tra Modena e Pistoia, nella zona dell’Abetone. La scossa è stata avvertita in diversi comuni montani del bolognese ma non si sono registrati danni agli edifici. Altre scosse più lievi sono state registrate invece giovedì 4, sempre nell’appennino toscoemiliano.

Tag

Get the Flash Plugin to listen to music.