Terremoto nell’appennino bolognese. Avvertito anche a Bologna

Aggiornamento 18 feb.- Sono state 21, dalla sera del 17, le scosse di terremoto che hanno interessato l’appennino bolognese. Dopo quella di magnitudo 3.9 avvenuta alle 20.42 e avvertita dalla popolazione, sono seguiti altri 19 terremoti tutti di magnitudo attorno e superiore a 2.

Bologna 17 feb.- Una intensa scossa di terremoto di magnitudo 3.9 e profondità a 7,2 kilometri è stata registrata alle 20.42 nell’appennino bolognese tra Firenzuola e Monghidoro. La scossa è stata avvertita dalla popolazione anche a Bologna città ma nella vallata dell’imolese la gente è scesa in strada come è avvenuto a Castel Del Rio.

Quasi venti minuti dopo è stata registrata un’altra scossa di magnitudo 2.3 ma più profonda, a 10.1 km, sempre con lo stesso epicentro. Alle 21.36 una nuova scossa di magnitudo 2.4. Per tutto il resto della serata si sono susseguiti terremoti con magnitudo superiore al 2. Gli eventi sismici erano iniziati alle 19.15 con una scossa di magnitudo 2.6.

Finora non sono stati registrati danni.

Tag

Get the Flash Plugin to listen to music.