Terremoto. Il 30 arriva Letta

21 mag. – Il presidente del consiglio Enrico Letta sarà in visita nei luoghi del terremoto giovedì 30 maggio prossimo. Lo ha detto l’assessore regionale alle attività produttive Giancarlo Muzzarelli oggi in assemblea legislativa. La giornata emiliana del presidente del consiglio dovrebbe iniziare nella sede della Regione, con un incontro istituzionale, e proseguire poi con un tour delle zone colpite dai terremoti del maggio 2012. Letta dovrebbe toccare le province di Bologna, Modena, Ferrara e Reggio Emilia.

Durante la seduta odierna dell’assemblea legislativa, l’assessore alla difesa del suolo, Paola Gazzolo, ha detto che ogni nuovo progetto di ricerca di gas nelle zone del terremoto sarà sospeso fino al termine dei lavori della commissione internazionale sul fracking. La commissione deve chiarire se vi siano relazioni tra le attività di  ricerca di idrocarburi nel sottosuolo e l’aumento dell’attività sismica in regione. A chiedere che venisse bloccato ogni tipo di perforazione del suolo alla ricerca di idrocarburi erano stati anche ieri i sindaci del ferrarese riuniti al Castello estense dalla Provincia di Ferrara.

Tag

Get the Flash Plugin to listen to music.