Terremerse. La giunta riferisce in aula

13 ago. – E’ convocata per le 9.30 di domattina la seduta straordinaria del consiglio regionale dell’Emilia Romagna richiesta qualche giorno fa dalla Lega Nord e dal Movimento 5 Stelle per parlare della vicenda Terremerse e del dopo sisma. Ad aprire i lavori sarà una comunicazione della giunta in merito al finanziamento alla cooperativa agricola romagnola che ottenne fondi regionali esibendo carte false. Il fratello del governatore Errani, Giovanni, all’epoca alla guida di Terremerse, è indagato per truffa mentre per il numero uno della Regione i pm hanno chiesto il rinvio a giudizio per falso in atto pubblico.

Sul proprio profilo facebook il consigliere leghista Manes Bernardini scrive: “Vogliamo sapere da Errani cosa ne sarà del suo ruolo in caso di rinvio a giudizio e, quindi, che cosa intende fare”.

Chiusa la pagina Terremerse si affronterà la questione dopo sisma: ogni assessori interverrà sui propri ambiti di competenza illustrando quanto è stato fatto finora per assistere le popolazioni colpite e per avviare la ricostruzione.

Tag

Get the Flash Plugin to listen to music.