Tempo Reale: Giovedì, 24 Ottobre 2019

ASCOLTA SCARICA IL PODCAST

      TR_20191024

 

Ecco gli appuntamenti in città di Giovedì, 24 Ottobre 2019

 

Al Centro delle donne in Via del Piombo 5

Cinquanta minuti con Olympe de Gouges OLAMP DE GUSC

Fiera sostenitrice del ruolo della donna nella vita pubblica, autrice di testi teatrali, romanzi e pamphlets politici, oggi Olympe de Gouges (1748-1793) lega soprattutto il suo nome a quella “Dichiarazione dei diritti della donna” (1791) che ha segnato l’avvio di ogni rivendicazione femminile in Francia e in Europa. L’incontro a tu per tu con questa grande combattente, ghigliottinata nel novembre 1793 per volere di Robespierre, offre l’occasione di confrontarsi con una donna dall’inesauribile energia propositiva, una donna affascinante, diversa, destinata ad anticipare i tempi e a pagarne coraggiosamente il prezzo.

Inizio ore 18, ingresso libero

 

Alla Libreria coop (Ambasciatori) in via Orefici, 19

Incontro con Pier Luigi Celli in occasione dell’uscita del suo nuovo libro IL POTERE, LA CARRIERA E LA VITA edito da Chiarelettere

Intervengono Stefano Venier, AD di Hera, Massimiliano Panarari, critico letterario e docente universitario e Roberta Zanaboni, avvocato.

Il potere può essere una malattia e bisogna essere capaci di guarirne. Parola di chi il potere l’ha gestito per molti anni essendo stato dirigente di Olivetti, di Eni, Enel, Unipol, Rai, Poste italiane, Luiss, e che in questo libro prova a raccontarsi e a rovesciare molti luoghi comuni sul mestiere del manager.

Inizio ore 18 Ingresso libero

 

Al Mambo in via Don Minzoni 14

Cesare Pietroiusti. Raccontare vestiti sexy. Laboratorio aperto

In occasione della retrospettiva di #CesarePietroiusti #Uncertonumerodicose, si invita il pubblico ad una sessione di scrittura creativa partendo dagli elaborati dei partecipanti al workshop in corso nell’ambito della mostra dedicati all’opera One Hundred Pieces of Clothing (1992).

Raccontare vestiti sexy è un laboratorio in cui i visitatori potranno intervenire con suggerimenti e nuove storie contribuendo così alla stesura del corpus narrativo dedicato alle sessantacinque fotografie esposte in mostra.

Inizio ore 18.30 ingresso libero

 

Al Covo Club in Viale Zagabria, 1

The Amazons live

A due anni di distanza dall’uscita dell’omonimo album d’esordio che li ha consacrati come migliore nuova rock band inglese e dal primo – strepitoso! – concerto al Covo Club, The Amazons si preparano a fare ritorno sulla scena musicale con “Future Dust” in uscita il 24 maggio via Fiction Records/Caroline International, distribuzione Universal.

Inizio ore 21.30 Info e biglietti Covoclub.it

 

Alla Libreria modo infoshop in via Mascarella, 24/b

A piccoli passi. Minori non accompagnati e cittadinanza attiva

un libro di Lucia De Marchi

(infinito edizioni)

Con l’autrice ne discute l’antropologa Fulvia Antonelli.

Inizio ore 19 ingresso libero

 

All Casa della Cultura “Italo Calvino in via Roma 29 a Calderara di Reno

Nell’ambito del Festival BOOM – Cantiere Creativo Calderara inaugura la mostra “DI NATURA TRASPARENTE! di Laura Renna a cura di Amerigo Mariotti di Adiacenze.

Fulcro dell’esposizione è l’installazione ambientale “Di Natura Trasparente” – realizzata al centro della Piazza Coperta con lo scopo di avviare uno stretto dialogo tra lo spazio e il visitatore.

L’opera, una foresta in pvc sospesa e adamantina, ingloba il pubblico in un’atmosfera che annulla i confini tra l’essere umano e l’essere vegetale facendosi metafora visiva della disparità tra le specie che popolano la terra.

L’installazione intende attivare, tramite il gioco, una serie di riflessioni sul fragile rapporto tra l’uomo e la natura. Le forme, leggere e sgravate dal peso della materia, palesano la presenza di una selva ‘addomesticata’, in cui l’impatto dell’uomo diviene sempre più prevalente.

Inizio ore 19.30 ingresso libero

 

In Sala Cervi via Riva di Reno, 72

Prima Nazionale del film “Vivere, che rischio”

Documentario di Mellara e Rossi dedicato al grande oncologo bolognese Cesare Maltoni, fondatore dell’Istituto Ramazzini e ricercatore di fama mondiale

“Vivere, che rischio” ripercorre la carriera di un uomo brillante e determinato, che non ha mai esitato a battersi per quello in cui credeva, salvando così tantissime vite e rischiando la propria.

Inizio ore 20.15

 

Al Locomotiv Club al Parco del DLF

Sun Ra Arkestra live, direttore Marshall Allen

La storia di Sun Ra è unica. Non è stato solo uno dei musicisti jazz più particolari e avanguardistici di sempre, non è stato solo una delle personalità afroamericane più importanti e influenti del secolo scorso (hip hop, techno e ovviamente afrofuturismo non sarebbero stati così come li conosciamo), ma anche un riferimento per chiunque in musica – e in altre espressioni della popular culture – si senta fuori posto in questo mondo terrestre e punti al di là del conosciuto. Del resto, lui stesso dichiarava di provenire da Saturno e un uomo proveniente dello spazio non poteva che circondarsi di musicisti all’altezza della sua missione interstellare, la famigerata Arkestra

Inizio live 21:45

Ingresso 22€ + d.d.p.

 

ASCOLTA SCARICA IL PODCAST

      TR_20191024

Tag

Get the Flash Plugin to listen to music.