Si liberano 22 orti CAAB: gli esclusi possono farsi avanti

orti_caab

Bologna, 30 ott. – Al centro agroalimentare di Bologna si sono liberati 22 orti dei 100 messi a disposizione di famiglie e singoli a partire dallo scorso anno. Chi, l’estate scorsa, si vide respingere la richiesta di assegnazione, avrà tempo fino al 7 novembre per ripresentarla.

L’assegnazione degli orti sarà solo temporanea, in attesa che il prossimo anno venga emesso il nuovo bando.

La lettera spedita dal Caab ai non vincitori del bando.

“Gentilissimi,
poiché ad oggi si sono liberati 22 orti CAAB in seguito a rinunce, abbandono, etc., con la presente invitiamo tutti coloro che fecero domanda nel 2013 a presentare nuovamente la propria disponibilità per l’assegnazione di un orto CAAB per il periodo novembre 2014-novembre 2015, ovvero fino alla scadenza del primo biennio a cui seguirà la realizzazione di un nuovo bando.

Tutti gli interessati potranno inviare a questo indirizzo mail formale richiesta di assegnazione.
Verranno prese in considerazione tutte le richieste che perverranno entro e non oltre il 7 novembre 2014.

Le candidature verranno esaminate sulla base dei dati già forniti e presenti nel nostro database.”

Tag

Get the Flash Plugin to listen to music.