Scuola: confermati i pesanti tagli

9 lug. – E’ ufficiale: a settembre nelle scuole dell’Emilia Romagna ci sarnno 1637 insegnanti in meno. E’ stata emanata nei giorni scorsi la circolare ministeriale che rende definitivo ciò che era stato annunciato. In un primo momento invece il Ministero aveva lasciato uno spiraglio di speranza: sembrava che i tagli potessero essere ridimensionati.

Con il nuovo anno scolastico in regione ci saranno quindi 1039 posti in meno in organico di diritto e 278 in organico di fatto (quello dato in deroga, a seconda del numero di allievi per classe, a settembre) e 320 posti in meno per la seconda lingua comunitaria.

Per la Gilda degli insegnanti l’avvio del nuovo anno scolastico è a rischio.

Tag

Get the Flash Plugin to listen to music.