Sciopero Fiom. Anche gli studenti in corteo

6 dic. – Oggi i metalmeccanici si fermano per 8 ore in tutta Italia. A Bologna il corteo regionale, con concentramento dalle 9 a porta Saragozza. Alle 12,30 sotto le due torri ci sarà il comizio conclusivo dei segretari regionali di Cgil e Fiom. Saranno invitati a parlare anche gli studenti medi, che, insieme alla Rete degli studenti, hanno indetto un corteo con partenza alle 9,30 da piazza San Francesco diretto proprio a piazza di Porta Ravegnana.

Le tute blu della Cgil chiedono “democrazia“, cioè il diritto di votare gli accordi firmati dai rappresentanti sindacali, e scioperano per il contratto nazionale, anche se “sappiamo che lo sciopero non eviterà la firma di accordi separati”, spiega Bruno Papignani, segretario regionale della Fiom

bruno papignani sito_121204

Giaocomo Gualandi, studente del Minghetti e presidente della consulta provinciale studentesca di Bologna

giacomo gualandi

Nella giornata di giovedì sono previsti anche altri due cortei studenteschi, promossi dai collettivi autonomi. Quello dei medi dà appuntamento alle 9 in piazza XX settembre, mentre quello degli universitari parte da piazza Verdi alle 10,30.

Oggi il segretario nazionale Fiom Maurizio Landini partecipa a un incontro con gli studenti del liceo Minghetti, in occupazione da una settimana e un giorno. Il dirigente scolastico Fabio Gambetta aveva inviato alla Fiom locale una lettera in cui sconsigliava l’iniziativa “per un problema di capienza” e perché “è difficile comprendere la presenza di un segretario nazionale, peraltro della Fiom”, ha riferito Papignani, lettera alla mano. Il segretario regionale Fiom risponde così

papignani su minghetti

Tag

Get the Flash Plugin to listen to music.