Sanità, in Italia la spesa è allineata a quella dell’Europa orientale

Bologna, 12 giu. – “Davanti al lento e progressivo sgretolamento della più grande opera pubblica mai costruita in Italia – dice il presidente della fondazione Gimbe Nino Cartabellotta – negli ultimi dieci anni nessun governo ha mai avuto il coraggio di mettere la sanità pubblica al centro dell’agenda politica, ignorando che la perdita di un servizio sanitario pubblico, equo e universalistico, oltre a compromettere la salute delle persone e a ledere un diritto fondamentale tutelato dalla Costituzione, porterà ad un disastro sociale ed economico senza precedenti”.

Il quarto rapporto della fondazione Gimbe sulla sanità italiana (qui il pdf) conferma il definanziamento del sistema sanitario (su questo “allineato ai paesi dell’Europa orientale”), l’avanzare dei fondi sanitari integrativi che erodono costantemente fondi al pubblico.

L’intervista a Nino Cartabellotta, presidente della Fondazione Gimbe.

 

      Linfe - il quarto rapporto della fondazione Gimbe

 

“Linfe. Salute, sanità, sociale” è una trasmissione di Ambra Notari e Giovanni Stinco, in onda il lunedì e il mercoledì alle 10.45 su Radio Città del Capo. Qui tutte le puntate di Linfe.

 

Tag

Get the Flash Plugin to listen to music.