#Russia4Love. In centinaia a Bologna contro Putin

3 sett. – In trecento in Piazza Nettuno a Bologna per protestare contro la legge introdotta in Russia che “vieta qualsiasi discussione, dibattito o rappresentazione a favore delle persone Lgbt“. #Russia4love il nome della manifestazione e dell’hastagat twitter, un evento che si è svolto in tutto il mondo per protestare contro Putin e le persecuzioni contro i gay. Colore della giornata il rosso, rosse erano le magliette dei partecipanti, rossi i cartelli con le scritte: “l’amore vince sempre”, rossi i cerotti che hanno tappato le bocche dei manifestanti. “Se fossimo stati in russia non avremmo potuto parlare”, dice una ragazza al megafono. La richiesta è ora verso il governo Letta, o arriverà una chiara condanna della legge omofoba introdotta in russia, o fioccheranno le contestazioni.

Tag

Get the Flash Plugin to listen to music.