Rogo di Palazzo Albergati: due patteggiamenti

4 nov. – Due patteggiamenti con sospensione condizionale della pena  e due rinvii a giudizio per l’incendio di Palazzo Albergati, lo storico edificio di via Saragozza andato a fuoco l’8 agosto 2008 mentre erano ancora in corso i lavori di coibentazione del tetto.

Ad aver patteggiato una pena di un anno e quattro mesi sono stati Mauro Santi, il titolare della ditta che eseguiva i lavori sul tetto dell’edificio e Camillo Bersani, proprietario 85enne dello stabile.

Rinviati a giudizio invece Carlo Morano Pignatti e Alessandro Alpi, rispettivamente direttore dei lavori e responsabile della sicurezza. Gli inquilini di Palazzo Albergati si stanno intanto preparando ad avviare le cause civili visto che finora non sono stati risarciti.

Tag

Get the Flash Plugin to listen to music.