Rettorato: Braga sceglie Dionigi, il latinista a un passo dalla vittoria

26 Mag. – Dario Braga non ha centrato l’obiettivo del ballottaggio, ma invece di astenersi dalla competizione si schiera deciso per Ivano Dionigi. Nella corsa al Rettorato dell’Alma Mater di Bologna ancora una volta e’ protagonista il direttore dell’Istituto di studi avanzati, considerato il “terzo incomodo” nel testa a testa tra Dionigi appunto e Giorgio Cantelli Forti, che giovedi’ affronteranno la sfida finale. Dopo aver ottenuto quasi un terzo dei voti dell’Ateneo al terzo turno (poco piu’ del 28%), Braga decide ora di portarli in dote al latinista, al contrario degli altri candidati rettore (Roberto Grandi, Giuseppe Sassatelli e Andrea Segre’), che quando si sono ritirati dalla competizione hanno lasciato liberi i loro elettori di scegliere. Per Dionigi, dunque, la strada verso l’elezione a 80° rettore dell’Alma Mater di Bologna si fa in discesa.

Tag

Get the Flash Plugin to listen to music.