A Reggio Emilia si impara a far musica: Eleva Festival 2014

http://www.elevafestival.com/

Cosa gravita attorno alla produzione di un disco di musica elettronica? Arriva a Reggio Emilia Eleva 2.0 Advanced Music Meetings che si propone non solo di rispondere a questa domanda, ma di rendere i visitatori i veri protagonisti della manifestazione, attraverso vari workshop e attività, per offrire un approccio alla musica da tutti i punti di vista, dalle tecniche di mixing a quelle serigrafiche.

Così Paris Koumiotis – uno degli organizzatori della manifestazione – nell’intervista di ieri mattina ad Aperto per Ferie: “Vogliamo offrire un’idea del disco inteso ancora come oggetto fisico e, anche, con la volontà di incoraggiare questo supporto, che sta perdendo quote. Vogliamo far capire al pubblico tutto quello che c’è dietro la fruizione del disco”.

Eleva Festival è organizzata in tre giornate di settembre: sabato 13, mercoledì 17 e sabato 20, durante le quali sono previsti 4 meeting, 32 artisti, 38 ore di musica, 5 workshop e molte altre attività, alle quali è possibile accedere attraverso una prevendita online con biglietti che vanno da 0 euro (Early-Entry) ai 20 euro (All-In per l’ingresso a tutti i meeting).

Aspetto significativo dell’iniziativa è l’Eleva Academy che raggruppa tutti i workshop presenti durante il Meeting Rosso del 20 settembre, organizzato al Centro Internazionale Loris Malaguzzi, nel quale verranno allestite, in tre stanze differenti, 5 workshop, come quello della Cambusa Wave per approfondire le tematiche relative alle tecniche di Mixing e Mastering; oppure quello dell’associazione Mur, incentrato sul tema della Serigrafia. Inoltre, all’interno del Centro Loris Malaguzzi verrà organizzato un tour guidato e gratuito.

Altri contenuti del Festival sono il contest di Arti Visive CMYK, insieme al canale LPM-Live Performance Meeting, con un’esibizione finale live del vincitore durante il meeting verde, e la performance di danza contemporanea della compagnia MMCompany in collaborazione con l’esibizione di Godblesscomputer – sempre durante il meeting verde. Saranno anche allestiti vari food-point in tutti i meeting.

 

Andrea Capponi

Tag

Get the Flash Plugin to listen to music.