Reddito di cittadinanza. E’ ufficiale: addio ai 780 euro per tutti i disabili gravi

In foto la lista di obiettivi raggiunti, secondo Di Maio, nella legge di bilancio 2018. Il trattino rosso è nostro

20 feb. – “Con un certo imbarazzo chiedo ai cittadini con disabilità e alle loro famiglie un po’ di pazienza, però noi dobbiamo fare fronte ad una congiuntura economica strana e sfavorevole”. A ufficializzare l‘addio ai 780 per tutti i disabili gravi (come da promesse elettorali e post elettorali) è stato il viceministro per la famiglia e la disabilità Vincenzo Zoccano (M5s).

Se ne riparlerà, ha detto Zoccano all’Ansa, più in là nel tempo. Probabilmente entro il 2019, ma non per tutti. Comunque si tratta di un rinviare una promessa che in campagna elettorale era stata chiarissima: i disabili gravi avrebbero beneficiato di “pensioni di cittadinanza” a 780 euro, la stessa cifra che incasseranno i percettori di reddito di cittadinanza. Era stato detto addio ai vecchi (e indegni, per usare un termine utilizzato dallo stesso viceministro) assegni di invalidità a 280 euro. Le cose, però, sono andate diversamente. Nel decreto pubblicato in Gazzetta ufficiale non è stato inserito nessun provvedimento specifico per alzare le pensioni di invalidità dagli attuali 280 euro ai fatidici 780. E così, su una platea di oltre un milione e mezzo di persone con disabilità gravi e gravissime, a beneficiare del provvedimenti per effetto dei tanti paletti e limitazioni fissate dalla legge saranno solo 255 mila persone (per il governo), 185 mila per le associazioni di rappresentanza dei disabili. A voler essere ottimisti quindi l’80% dei disabili gravi non otterrà il sostegno.

In questa puntata di Linfe a cura di Giovanni Stinco la voce del viceministro Zoccano (intervistato dall’Ansa Friuli Venezia Giulia) e la deputata Lisa Noja (Pd).

 

      Linfe - Reddito di cittadinanza. E' ufficiale, niente 780 per i disabili gravi

 

Linfe. Salute, sanità, sociale” è una trasmissione di Ambra Notari e Giovanni Stinco, in onda il lunedì e il mercoledì alle 10.45 su Radio Città del Capo. Qui tutte le puntate di Linfe.

Tag

Get the Flash Plugin to listen to music.