Reati. Bologna stabile in alto

31 ott. – Sono calati nel 2010 i reati denunciati, dello 0,4% rispetto al 2009, a livello nazionale. Lo ha scritto il Sole24 ore che ha stilato, come consuetudine, la classifica delle città italiane in relazione al numero di reati denunciati in rapporto alla popolazione residente. Se al vertice della classifica c’è Milano, al secondo posto si colloca la provincia di Rimini. Pur essendo diminuiti del 10% i reati la città romagnola rimane ai vertici, seguita subito dopo da Torino. Al quarto posto si trova Bologna con 63.276 reati denunciati nel 2010, in calo dello 0,3% rispetto al 2009, pari a 6.428 reati ogni 100mila abitanti.

 

Tag

Get the Flash Plugin to listen to music.