Radio Espresso. Giovedì 4 luglio 2019

Foto pubblicata su Facebook

4 lug. – Decine e decine di migranti sono stati uccisi ieri nel bombardamento aereo che ha colpito un centro di detenzione per migranti nell’area di Tajoura, vicino a Tripoli, in Libia. “Il conflitto nel Paese si sta intensificando – ha spiegato Paolo Quercia, ricercatore, analista e consulente nei settori della politica estera, sicurezza e strategia – a favore del Governo di unità nazionale guidato dal primo ministro di Fayez al Serraj. Il punto principale ora è alzare gli standard umanitari dei centri di detenzione ufficiali e proteggere i passaggi dei migranti che arrivano dall’Africa Subsahariana”.

Il secondo ospite della giornata è stato Gabriele Gamberi della Fondazione ASPHI Onlus, in diretta dai nostri studi. Gamberi ha illustrato una ricerca sul disagio lavorativo delle persone con fibromialgia che in pochi giorni ha ricevuto centinaia di adesioni. “La fibromialgia è una patologia non certificata, di cui soffrono 2 milioni di persone. L’obiettivo della ricerca è individuare le tecnologie digitali, ergonomiche, i mansionari e anche gli aspetti contrattualistici da cambiare”. I dati raccolti con i questionari verranno posti poi all’attenzione dell’Osservatorio nazionale sulla condizione delle persone con disabilità.

      Radio Espresso - 4 luglio 2019

Tag

Get the Flash Plugin to listen to music.