Qui un tempo era tutta campagna. Elettorale – Quando nel 1985 Collini votò per la prima volta

La terza stagione della trasmissione realizzata in collaborazione con l’Istituto di Ricerche Carlo Cattaneo e la pagina Facebook Una foto diversa della Prima repubblica. Ogni giorno è dedicata alle prossime elezioni regionali in Emilia Romagna.

Nella quarta puntata: in studio il Luminoso segretario di UfddPr.Og e il direttore della radio, Riccardo Tagliati. In collegamento telefonico l’aedo dell’indie vero Max Collini. In registrazione differita il professor Marco Valbruzzi dell’istituto di Ricerche Carlo Cattaneo.

Si è parlato di attualità politica, di sardine, di come siano un ricostituente per il centro sinistra e del rischio che si possano trasformare in un boomerang, di come siano differenti (e perché) le campagne elettorali di Lucia Borgonzoni e di Stefano Bonaccini. In questa puntata si è anche parlato delle elezioni regionali del 1985, le prime a cui partecipò, tra gli altri, anche Max Collini. In quelle elezioni, nel seggio reggiano in cui era scrutatore (perché la militanza prevedeva anche la scrutinatura e poi le 100mila lire che venivano date all’epoca non facevano certo schifo) l’aedo dell’indie vero, il Partito Comunista prese il 74%.

      Qui un tempo era tutta campagna_S3E4

Tag

Get the Flash Plugin to listen to music.