Qui un tempo era tutta campagna. Elettorale – Le regionali del 1990: l’ultima volta del Pci

La terza stagione della trasmissione realizzata in collaborazione con l’Istituto di Ricerche Carlo Cattaneo e la pagina Facebook Una foto diversa della Prima repubblica. Ogni giorno è dedicata alle elezioni regionali in Emilia Romagna.

Nella sesta puntata: in studio il professor Roberto Grandi, il Luminoso Segretario di UfddpR.Og e il direttore Riccardo Tagliati. In collegamento telefonico il professore dell’Istituto Cattaneo Marco Valbruzzi. Durante la puntata si sono ricordate le regionali del 1990, le ultime con l’elezione non diretta del presidente della giunta regionale e le ultime che videro la partecipazione del Pci. La svolta della Bolognina era già stata annunciata ma il superamento del nome e della falce e martello, con la conseguente scissione a sinistra, avverrà l’anno dopo. Dalle urne il Pci confermò la supremazia ma con una riduzione sensibile dei voti.

Come sempre si è ragionato anche di attualità: dalle sardine (Grandi: “Devono decidere se vogliono essere lobby, movimento o partito”) ai sovranisti surfisti sull’onda creata da altri (nel caso specifico: Meloni che cresce grazie a l’onda Salvini), fino alle simpatie degli italiani per “l’uomo forte” come ha raccontato Massimiliano Valerii direttore del Censis, che ha tracciato un quadro del 53° Rapporto sulla situazione sociale del Paese.

      Qui un tempo era tutta campagna_S3E6

Tag

Get the Flash Plugin to listen to music.