Pronto l’atlante delle botteghe storiche del quadrilatero

13 apr. – Botteghe di tradizione e pregio – Il Quadrilatero di Bologna sarà un una guida tascabile della storia commerciale di Bologna. L’atlante delle botteghe storiche della città sarà incentrato sul mercato più antico, il quadrilatero, quel crocevia di strade tra via Castiglione e via dell’Archiginnasio dove in epoca medievale sorgevano le sedi delle corporazioni. Lì si trasferirono anche tutte le attività di vendita un tempo ospitate nell’angusta via Mercato di Mezzo che è l’attuale Via Rizzoli.

Lorella Grossi e Simonetta Raimond, curatrici della guida, hanno organizzato un censimento delle realtà commerciali più antiche del  centro storico, alcune delle quali vantano una tradizione ultracentenaria, ottenendo ampio consenso e appoggio da parte dei commercianti. L’opera, patrocinata da Comune, Provincia e Camera di Commercio, ha la doppia finalità di promozione del territorio e di sostegno all’attività delle botteghe, molte delle quali hanno mantenuto inalterati mobilio e vetrine, oltre alla destinazione merceologica, rendendoli in alcuni casi dei piccoli gioielli di architettura.

La guida, che andrà in stampa il 9 maggio in 10.000 esemplari, sarà distribuita nei punti informativi della città e nelle botteghe interessate e si rivolge ai turisti ma anche a chi voglia riscoprire angoli storici di Bologna. Il Progetto Botteghe Storiche ha anche una pagina web presso il sito della Provincia.

Tag

Get the Flash Plugin to listen to music.