Poesia e musica under 30 per il Premio Dubito

premio dubito

10 lug. – È partita lo scorso mese la prima edizione del Premio Dubito, un premio di poesia e poesia in musica rivolto a giovani sotto i 30 anni di età. Ad istituirlo la casa editrice Agenzia X in collaborazione col GRAM Festival e con la Casa dei Beni Comuni di Treviso, su iniziativa della famiglia Feltrin in ricordo di loro figlio Alberto, poeta e musicista.

Il premio – che si propone di valorizzare e stimolare la produzione artistica giovanile nel campo della poesia ad alta voce (spoken word, poetry slam) e della poesia con musica (spoken music, rap) – avrà cadenza annuale ed è riservato a giovani poeti, musicisti e performer che non abbiano compiuto 30 anni e ad autori e gruppi collettivi i cui componenti non abbiano compiuto 30 anni.

Le opere vincitrici verranno pubblicate (in formato cartaceo e digitale) presso la casa editrice Agenzia X e i loro autori riceveranno una borsa di studio del valore di 1.500 € finalizzata alla frequenza di uno stage di perfezionamento presso Istituzioni, Festival o Scuole di specializzazione europei, da concordarsi con il/i vincitore/i. Inoltre, sulla base della votazione di una giuria di esperti ed artisti saranno individuati 4 poeti e/o gruppi che parteciperanno a un evento dal vivo che si terrà a Treviso, nell’ambito del GRAM Festival.

Nel corso dell’evento, una giuria popolare di 20 persone, voterà il vincitore che potrà partecipare al festival SLAM X a Milano a Novembre.
Ne abbiamo parlato, durante Palomar, con il fondatore di Agenzia X Marco Philopat:

Tag

Get the Flash Plugin to listen to music.