Italia-Italie. Giappone, volo di sola andata inseguendo lingua e cultura italiana

22 nov. – Miki è nata in Giappone, in una cittadina poco distante da Tokyo, e ha iniziato a sognare l’Italia per un motivo molto semplice: “Quando ero al liceo c’era un ragazzo che mi piaceva che era appassionato di calcio italiano, così quando sono andata all’Università ho deciso di studiare lingua italiana“. Poi la scelta di trasferirsi a Bologna per proseguire i suoi studi al Dams, senza far più ritorno a casa: “Non mi manca tantissimo il Giappone, qui mi trovo molto bene. L’Italia è un Paese assolutamente accogliente”, dice. Anche se, ragionando sulle differenze tra le due culture, le sfugge una nota di rammarico quando ricorda come tutto funzioni bene in Giappone e anche le persone siano più precise; prende ad esempio la burocrazia e spiega: “Quando faccio la richiesta di permesso di soggiorno devo aspettare tanto. Paghiamo le tasse come tutti ma ci fanno aspettare, e qualche volta ci dicono anche di no”.

      2018.11.22 - Italia-Italie

Realizzato in collaborazione con Redattore Sociale, Italia-Italie è il programma che vi racconta le tante culture e comunità che compongono il tessuto sociale italiano, per dare voce a chi l’Italia la fa ogni giorno.

Italia-Italie è una programma di Roberta Cristofori e Laura Pasotti. In onda tutti i martedì e i giovedì dalle 10.40 alle 11 sulle frequenze di Radio Città del Capo (a Bologna Fm 94.700 e 96.250), in streaming online e tramite l’app TuneIn. Potete scriverci a italiaitalieradio@gmail.com

Tag

Get the Flash Plugin to listen to music.