Pm10 fuori stagione

3 lug. – Polveri sottili vicine al limite di legge in tutta le regione. L’episodio insolito d’estate ma non eccezionale ha avuto il suo picco domenica 1 luglio. Di solito le pm10 sono un problema invernale, tipico dei mesi più freddi che in Emilia sono caratterizzati da poco vento, scarsa turbolenza e inversioni termiche. Adesso sono arrivate fuori stagione forse a causa delle polveri del Sahara trasportate dal vento. A Bologna il picco è stato di 48 microgrammi.

Il fenomeno ora è in arretramento e dovrebbe rientrare nei prossimi due tre giorni.

Ascolta Marco Deserti, responsabile della qualità dell’aria dell’Arpa di Bologna. deserti

Per affrontare lo smog invernale è stato presentato in Regione il nuovo piano di blocco del traffico. Dal primo ottobre torna lo stop ogni giovedì, che però potrà essere revocato se per sette giorni l’inquinamento resta sotto i limiti. E ecologica sarà anche la prima domenica del mese, con la possibilità di estendere il blocco a tutte le domeniche. I commercianti hanno già fatto partire le critiche: “Una misura di facciata” ha commentato Confesercenti.

 

Tag

Get the Flash Plugin to listen to music.