Plancton. Ecco il film su Ligabue di Giorgio Diritti

Bologna, 4 mar. – Uscirà oggi, nonostante la chiusura di molte sale cinematografiche in tutta Italia, Volevo nascondermi, il nuovo film di Giorgio Diritti (Il vento fa il suo giro 2005, L’uomo che verrà 2009, Un giorno devi andare 2013), in concorso all’ultima berlinale, dove Elio Germano, che interpreta il pittore naïf Antonio Ligabue, ha vinto l’orso d’argento.

Il film racconta la storia di Antonio Laccabue, poi Ligabue (1899-1965), un uomo solo, difficile, spesso deriso e umiliato che troverà nella pittura la strada per il riscatto. E’ la storia di una diversità e del rapporto con una società che sin dall’infanzia lo esclude e lo emargina ma che in quell’esclusione troverà le ragioni della sua pittura che impara da autodidatta e che vedrà, alla fine, riconosciuta.

Ai nostri microfoni Giorgio Diritti ci racconta come è nato il film

Nella seconda parte facciamo il punto della riapertura dei musei a Bologna

ASCOLTA O SCARICA IL PODCAST

      PODCAST_PLANCTON_03FEBBRAIO

 

 

Tag

Get the Flash Plugin to listen to music.