Plancton. Chi sono davvero i trafficanti di uomini? Lo racconta uno spettacolo teatrale

Bologna 12, dic. – Nella puntata di Plancton di oggi abbiamo parlato con il giornalista Giampaolo Musumeci dello spettacolo Io, trafficante di uomini, ultima produzione del Teatro dell’Argine che svela i retroscena della tragedia dei migranti, vittime di un’industria fatta di grandi professionisti del crimine. Tratto da un libro pubblicato con successo in sei nazioni, lo spettacolo vede protagonisti uno degli autori, Giampaolo Musumeci e Margherita Saltamacchia, a illuminare il volto dei diabolici attori di questo grande teatro mondiale.

A seguire ci siamo collegato con Alessandro Guatti per parlare della XVIII ed. del Festival del cinema di Porretta Terme che quest’anno avrà come ospite d’onore il regista statunitense Abel Ferrara

Per la rubrica I libri di Paola, a cura di Paola Papetti,  abbiamo letto alcune pagine dell’ultimo libro di Valerio Evangelisti, I guerrieri della libertà edito da Mondadori, romanzo storico ambientato tra la fine del 1848 e gli inizi del 1849 quando giovani in ogni parte d’Italia lasciarono lavoro e famiglie e si misero in marcia, destinazione Roma. Andavano a difendere l’insurrezione popolare che da lì a pochi mesi avrebbe visto nascere la Repubblica Romana.

E infine gli attori comici Roberto Malandrino, Paolo Maria Veronica e Eugenio Maria Bortolini ci hanno raccontato le ragioni dietro il loro insolito tour all’interno del Museo Archeologico di Bologna. Un modo diverso per scoprire e raccontare uno dei musei più ricchi della città.

ASCOLTA O SCARICA IL PODCAST

      PODCAST_PLANCTON_12DIC

Tag

Get the Flash Plugin to listen to music.