Parole e pratiche per includere: le relazioni tra servizi e famiglie lgbt

4 feb. – Doing Right(s) è un progetto cofinanziato dal programma europeo Erasmus+. Obiettivo, fornire informazioni di base utili a professionisti attivi in campo educativo e sanitario, nel lavoro sociale e in ambito legale, che possano trovarsi a lavorare con famiglie in cui almeno un genitore si identifichi come persona transessuale, transgender o non eterosessuale. È questo il tema di partenza del convengo ospitato venerdì in Regione (Terza Torre, viale della Fiera 8, Sala 20 maggio 2012, ore 9-17.30): “Parole e pratiche per includere. Le relazioni tra servizi e famiglie lgbt+”.

Chiara Sità dell’Università di Verona, insieme con Federica De Cordova e Giulia Selmi ha lavorato a Doing Right(s) e interverrà al convegno. “Doing Right(s) si occupa di formazione, in particolare della formazione dei professionisti che lavorano con le persone. Ci siamo rese conto di come le diversità familiari, in particolare le famiglie non eterosessuali, interpellano profondamente i professionisti, costringendoli a porsi delle domande sulle loro prassi. Prassi che, molto spesso, rispondono a degli standard centrati su un’idea di famiglia tradizionale. Da qui è nata l’esigenza di pensare a degli strumenti e a una formazione specifica adeguata”.

“Il paese reale è già oltre – aggiunge Elisa Dal Molin dell’associazione Famiglie Arcobaleno, tra i relatori dell’appuntamento di venerdì –. Le amministrazioni, quando vogliono, sono già oltre. Il problema è che noi non vogliamo dipendere da uno sportello amico, da un funzionario particolarmente sensibile. Noi vogliamo essere come tutti gli altri. La giurisprudenza ha già scritto tutto, si è già espressa: il genitore è colui che sceglie di esserlo. Manca la volontà di tradurre tutto ciò anche per le nostre famiglie. Perché? Perché siamo omosessuali e l’Italia ha grossi problemi con l’omosessualità, figuriamoci con la transessualità. È un’omofobia interiorizzata dalla classe politica”.

Parole e pratiche per includere

      Linfe - Parole e pratiche per includere

 

“Linfe. Salute, sanità, sociale” è una trasmissione di Ambra Notari e Giovanni Stinco, in onda il lunedì e il mercoledì alle 10.45 su Radio Città del Capo.

Tag

Get the Flash Plugin to listen to music.