Palinsesto 2017-2018: si accende la radio di tutti e tutte


Bologna, 25 sett. – Ve l’abbiamo raccontato nel corso della stagione estiva: in diretta, sui social network, sul nostro sito. Ed ora siamo pronti a raccogliere i frutti del percorso di progettazione del Palinsesto 2017-2018, maturati anche grazie alla partecipazione di tutte e tutti gli ascoltatori di Radio Città del Capo che hanno detto la loro compilando il nostro questionario. Analizzando le vostre risposte abbiamo scoperto che la maggior parte di voi ci ascolta attraverso l’apparecchio radiofonico casalingo (55%), in viaggio in auto (51%) e al PC (45%).

La maggior parte degli ascoltatori e ascoltatrici si sintonizzano sull’Fm di mattina (82%), cercano informazione, notizie, cronaca e approfondimenti. Ma non solo: ovviamente e soprattutto musica; rock, indie e jazz i generi che occupano i primi tre posti della classifica. Tutto all’interno di un’offerta radiofonica che avete riconosciuto come metropolitanaaperta e accessibile, stimolante. Ci avete ringraziato “per tutto l’impegno che mettete giorno per giorno”, ci avete scritto che “è bello che la radio passi davvero ogni genere musicale”, “continuate così”.

Non sono chiaramente mancati i consigli e le critiche costruttive, preziosi per la definizione del futuro prossimo della radio. “Sarebbe bello poter partecipare o assistere alle trasmissioni”, “approfondite tematiche” e “inchieste“, “più podcast a disposizione”, “investite nei giovani, date loro spazio, fateli entrare in radio, metteteli davanti ad un microfono”. Tutto questo entrerà a far parte del nuovo Palinsesto 2017-2018 a partire dal 2 ottobre. Continueremo a raccontarvelo nelle prossime settimane, programma per programma, attraverso le nostre e le vostre voci.

Tag

Get the Flash Plugin to listen to music.