Palazzo D’Accursio è trasparente

24 ago. – Il Comune di Bologna è tra le poche amministrazioni locali che hanno risposto all'”Operazione trasparenza” del ministro Renato Brunetta. Lo rivela l’inchiesta pubblicata oggi dal “Sole24ore”. Sul sito web del Comune, infatti, sono già state pubblicate tutte le informazioni previste dalla norma entrata in vigore il 4 luglio: retribuzioni annuali, curricula, indirizzi di posta elettronica e cellulari di servizio dei dirigenti e dei segretari comunali, i tassi di assenza e di maggiore presenza del personale distinti per uffici di livello dirigenziale. Tra i 20 Comuni capoluogo di provincia hanno fatto lo stesso solo Cagliari, Firenze, Genova, Palermo, Perugia, Potenza e Venezia. Fra le 4 Regioni “virtuose”, c’è anche l’Emilia-Romagna.

Tag

Get the Flash Plugin to listen to music.