I Nirvana, il punk, Seattle e… Baricella: una mostra alla Ono

©Charles Peterson, Kurt light behind

11 dic. – Inaugura giovedì 12 dicembre alle 18, presso la Galleria Ono Arte, la mostra Nirvana: Punk to the People. Negli spazi di via Santa Margherita 10 sono in esposizione (e in vendita) una sessantina di scatti che raccontano alcuni momenti della band di Kurt Cobain, spesso protagonista (insieme ai compagni di musica Novoselic e Grohl o alla moglie Courtney Love) delle immagini per lo più in bianco e nero che sono il cuore della mostra. A firmare le fotografie tre nomi storici: Charles Peterson, Kevin Mazur e Kirk Weddle.

Di Peterson è la quantità maggiore di scatti: il fotografo è uno dei testimoni più importanti della scena musicale che si sviluppa dalla fine degli anni ’80 intorno a Seattle, una città che diventa per un breve ma decisivo periodo la capitale della musica “alternativa” statunitense (l’etichetta “grunge” arriverà ben dopo, come abbiamo già raccontato ai nostri microfoni), anche grazie al lavoro fatto dalla storica etichetta Sub Pop. Molto interessante è anche la serie di fotografie che raccontano ciò che accadde in una piscina di Seattle nell’estate del 1991, quando Kirk Weddle fu incaricato di creare la foto di copertina di Nevermind: uno scatto iconico per un album centrale non solo per la storia del rock, ma anche per la storia dei Nirvana.

Ma c’è anche l’Italia nella mostra alla Ono: una piccola parte del materiale in mostra, infatti, ricorda il concerto che la band tenne al Kryptonite di Baricella, il venti novembre del 1991. Un live, promosso e organizzato anche da Radio Città del Capo, al quale assistì (insieme a tanti altri) l’assessore alla Cultura del Comune di Bologna, Alberto Ronchi, presente alla conferenza stampa di apertura della mostra. “Fu un live memorabile“, ha raccontato Ronchi, “in un locale stipatissimo“. A ricordo di quel concerto ci sono in esposizione (anche grazie al tam tam lanciato mesi fa dai nostri microfoni) una foto di Cobain in mezzo alla folla,, la locandina e la scaletta del concerto autografate.

“All’inizio del nuovo anno ricorderemo quel live storico“, ha detto l’assessore alla cultura del Comune di Baricella, Mauro Fizzoni, “con un evento musicale e fotografico in collaborazione con l’associazione Nuova Casbah”. Ma intanto l’appuntamento con gli scatti fotografici è negli spazi di Ono fino alla fine del prossimo gennaio.

Foto: ©Kirk Weddle, Backstage di Nevermind, ©Charles Peterson, Kurt light behind, courtesy of ONO Arte.

Tag

Get the Flash Plugin to listen to music.