Nic Cester & The Milano Elettrica – live a Cotton Fioc!


16 feb. – Nic Cester è il frontman dei Jet, band australiana simbolo del revival garage rock di inizio millennio. Durante il lungo hiatus dei Jet, durato otto anni, Nic (che ha radici friulane nel ramo paterno) si è trasferito in Europa, dove ha conosciuto la moglie italiana Pia e ha scritto, tra Berlino ed il Lago di Como, il suo esordio Sugar Rush. Ed è proprio a Como che – grazie al vicino di casa Matthew Bellamy, frontman dei Muse – ha incontrato Tommaso Colliva. Il produttore ligure, vincitore di un Grammy proprio per il lavoro con il trio britannico, ha registrato l’album di Cester tra Londra, dove ha collaborato col leggendario producer Jim Abbiss, e le Officine Meccaniche di Milano, chiamando a raccolta i “suoi” Calibro 35 per le recording sessions del disco. Se nei microsolchi di Sugar Rush i brani sono eseguiti da quella che – musicalmente parlando – è con ogni probabilità la miglior band italiana in attività, per i live Colliva ha aiutato Cester a formare una squadra che potesse reggere il confronto, o addirittura vincerlo: dal vivo, infatti, le canzoni sono performate da una superband di eccezione, The Milano Elettrica, collettivo con due batterie e una sezione di fiati di cui fanno parte, tra gli altri, Sergio Carnevale dei Bluvertigo, Daniel Plentz dei Selton, Roberto Dragonetti (Ghemon) e Adriano Viterbini (Bud Spencer Blues Explosion).

Lo scorso anno i Jet si sono riuniti, e subito dopo le date di Sugar Rush in Europa con i ragazzi della Milano Elettrica, Nic tornerà in Australia per un nuovo tour mondiale della band di Melbourne, che partirà in priamvera dal Giappone. Siamo tuttavia riusciti ad avere il piacere di ospitare Nic Cester e tutta la prestigiosissima banda a Cotton Fioc durante il mini-tour italiano di riscaldamento (tre date a Milano, Roma e Bologna), in una delle session a maggior densità di talento (“Ah, come ai Sun Studio!” ha esclamato Nic entrando nei nostri studi, riferendosi all’unico microfono panoramico nella stanza) della recente storia di Radio Città del Capo.

Tag

Get the Flash Plugin to listen to music.