Mulatu a Bologna!


L’etiope Mulatu Astakte, classe 1943, è uno dei più famosi rappresentanti dell’afro-jazz di oggi e, in particolare, ha contribuito in maniera fondamentale a diffondere le particolari sfumature che il genere assume nella sua terra: un sottogenere battezzato ethio-jazz. Dopo una carriera importante ma non così conosciuta, grazie specialmente al contributo per la colonna sonora di Broken Flowers di Jim Jarmusch il musicista ha vissuto davvero una seconda giovinezza che l’ha portato a registrare con Heliocentrics e a ristampare molti dei suoi capolavori.
Il 25 febbraio prossimo Mulatu Astakte sarà a Bologna per la prima volta, in un concerto ospitato dal Teatro Duse di cui la vostra radio è orgogliosamente media partner. Tutte le informazioni su orari, costi e prevendite sul sito del Locomotiv Club.

Tag

Get the Flash Plugin to listen to music.