Minerbio stoccaggio gas. Centro sinistra per Minerbio chiede rettifica

Bologna, 8 apr.- Il gruppo Centro sinistra per Minerbio, che sostiene il sindaco Lorenzo Minganti, ci chiede rettifica in merito alla notizia pubblicata sabato scorso sull’ordine del giorno che verrà discusso nel consiglio comunale di martedì 9 aprile. La pubblichiamo integralmente, come richiesto, ma non possiamo esimerci dall’evidenziare alcuni passaggi: ci viene contestato l’uso di un sinonimo (fermare invece di sospendere); ci viene spiegato che quando abbiamo chiamato telefonicamente il sindaco era impegnato; ci viene spiegato che il gruppo che ha presentato un ordine del giorno dal titolo “Richiesta di sospensione…” non intende sospendere la procedura di sovrappressione ma chiedere di introdurre la sperimentazione proposta dal geologo Borgia (come da noi riportato); il gruppo non teme di perdere le elezioni ed è in piena sintonia con il sindaco. Ne prendiamo nota.

 

Minerbio, 6 aprile 2019

Al Direttore di Radio Città del Capo

Gentile Dott. Riccardo Tagliati, con la presente siamo a richiamare l’obbligo di rettifica, così come previsto dall’ art. 8 della legge 47/48, in merito all’articolo a Sua firma pubblicato sul sito www.radiocittadelcapo.it. Si chiede di rettificare e precisare quanto segue:

1. il Gruppo Consiliare di maggioranza del Consiglio Comunale di Minerbio non richiede di “fermare la sovrapressione” come invece risulta dal titolo dell’articolo;

2. il punto all’odg del Consiglio Comunale che si terrà il 9 aprile dal titolo: “richiesta di sospensione della procedura di ampliamento della capacità di stoccaggio da realizzarsi mediante aumento della pressione massima di esercizio….” è un invito al MISE ad applicare quella sperimentazione espressa dal dott. Borgia nella sua relazione di minoranza in sede di Valutazione di Impatto Ambientale, essendo questa la posizione di maggior cautela sin qui espressa in sede Istituzionale. La nostra preoccupazione è quella di garantire la salute dei cittadini e la massima sicurezza del territorio, nel rispetto delle formulazioni tecniche e scientifiche.

3. Il Sindaco, raggiunto da Lei telefonicamente in un momento nel quale era occupato ed impegnato, Le ha confermato che era a conoscenza della presentazione dell’odg, ma non della richiesta di sospensione in quanto ribadiamo non vi è alcuna richiesta in tal senso;

4. la relazione del Dott. Borgia presente sul sito del Comune di Minerbio è stata richiesta dal Sindaco e non tramite accesso agli atti da parte dell’Associazione Pro Ambiente Terre di Pianura;

5. la maggioranza di centro sinistra del Comune di Minerbio non teme alcun terremoto elettorale e non ritiene necessario ricorrere a gesti propiziatori come incrociare le dita in vista delle elezioni amministrative del 26 maggio prossimo.

Concludendo si ribadisce che il Gruppo Consiliare Centro Sinistra per Minerbio, in pieno accordo con il Sindaco, Lorenzo Minganti, ha presentato l’ordine del giorno relativo alla sovrapressione del giacimento di stoccaggio di gas naturale di Minerbio, che verrà discusso nel Consiglio Comunale del prossimo 9 aprile, coerente con la politica perseguita dall’Amministrazione di Centro Sinistra a guida Lorenzo Minganti e quindi condiviso nel merito e nel metodo dal Sindaco. Il tutto nello spirito di coesione e stima reciproca che da sempre contraddistingue la squadra di governo del Comune di Minerbio.

Firmato Il Gruppo Consiliare Centro Sinistra per Minerbio

Tag

Get the Flash Plugin to listen to music.