Merola difende Lembi e Castaldini: “non alimentiamo rancori”

“Qui non c’e’ nessuna casta e nessuno che se ne approfitta. Si applicano i regolamenti”. Il sindaco diBologna, Virginio Merola, difende a spada tratta Valentina Castaldini (Pdl) e Simona Lembi (Pd) finite sulla graticola per la vicenda dei rimborsi per le missioni. “Lembi e Castaldini-scandisce il sindaco- hanno la mia piena fiducia, perché le ho elette, ho votato per loro in Consiglio comunale”.
Nell’anticamera di Palazzo D’Accursio, col Consiglio comunale, il primo cittadino – visibilmente emozionato – va ad abbracciare Valentina Castaldini e poi esterna: “Qui non si tratta di alimentare il rancore o di indicare capri espiatori– dice- lo diro’ fino alla noia. Il regolamento vigente a mio avviso legittima tutte e due le missioni. Se deve essere rivisto è nel potere del Consiglio comunale farlo, non sull’onda dell’additare una persona  o l’altra come più responsabile. Non e’ dignitoso”.

Ascolta Virginio Merola INTERV03

Get the Flash Plugin to listen to music.