Meno soldi al Minguzzi

16 apr. – Non sono rosee le prospettive dell’istituzione Gian Franco Minguzzi. Rispetto ai 488 mila euro messi a disposizione l’anno scorso da Palazzo Malvezzi, che hanno permesso all’istituzione di chiudere in pareggio il bilancio, per il 2009 è previsto un dimezzamento dei finanziamenti. E’ quanto emerso oggi nella riunione congiunta delle commissioni Affari generali e sanità e Servizi sociali della Provincia. Nel corso del 2008 l’istituzione, che ha sede in via Sant’Isaia 90, ha svolto diverse attività dedicate alla salute mentale: la rassegna “Bandiere di maggio”, che ha visto esibirsi gli attori dei dipartimenti di salute mentale di tutta la regione; laboratori teatrali e mostre fotografiche. L’istituzione Minguzzi ha anche promosso un tavolo interistituzionale per discutere dell’attualità della legge 180 e alcuni seminari sul tema.

Un altro ambito di intervento è il disagio giovanile: si va dal Teatro del Pratello, il laboratorio teatrale dei ragazzi dell’istituto penitenziario minorile di Bologna, all’osservatorio sulle politiche giovanili fino ai vari corsi di formazione per ragazzi e insegnanti.

Tag

Get the Flash Plugin to listen to music.