Matthew E. White: intervista a Maps

matthewewhite

Ci sono dei dischi e dei musicisti preziosi, che bisogna cercare più di altri: si parla bene di loro, ma senza strombazzamenti e previsioni gloriose. Piuttosto, ci si concentra sul valore della musica che fanno e dei dischi che pubblicano. Tutto ciò si adatta sicuramente a Matthew E. White e al suo debutto Big Inner, pubblicato dall’etichetta dello stesso White alla fine dell’anno scorso.

Il musicista di stanza a Richmond, in Virginia, era in cartellone anche all’ultimo Primavera Sound di Barcellona, dove ha fatto due chiacchiere con Maps. Abbiamo esplorato il disco, ma anche la formazione musicale di White, che ci ha fatto conoscere la comunità musicale della città statunitense e la Spacebomb, l’etichetta che coinvolge la comunità musicale locale. E non solo: lo sapete che il nostro ha vissuto i primi anni di vita nelle Filippine? Per voi l’intervista originale e quella doppiata (grazie a Giovanni Dognini).

Tag

Get the Flash Plugin to listen to music.