Maschere e legni: Centina in mostra ad Elastico

canino_flyer_web

18 nov. – Dal muro alla scultura, passando per l’installazione, le maschere e i disegni/icona. Questo il lavoro che Centina, street artist emiliano alla sua seconda personale, porta a Bologna da Elastico Studio– la galleria d’arte contemporanea che presta particolare attenzione alle autoproduzioni, all’illustrazione e alla street art – in via Porta Nova 12, con l’esposizione Canino.

La peculiarità della mostra è la trasposizione dell’immaginario dell’artista – che solitamente è murario e bidimensionale – su oggetti tridimensionali, quali sculture e installazioni. Ancora più interessante se si pensa alla messa in realzione dell’attività artistica di Centina con la sua attività professionale quotidiana che è, per l’appunto, quella del falegname. L’esposizione ha inaugurato lo scorso sabato, è ad ingresso gratuito e sarà visitabile fino al 7 dicembre.

Elisa Visentini ed Elisa Placucci di Elastico sono state nostre ospiti durante la puntata di Palomar di lunedì, qui sotto puoi ascoltare l’intervista sulla mostra e sulle prossime attività (che comprendono anche un workshop musicale) dello spazio:

Tag

Get the Flash Plugin to listen to music.