Marlene Kuntz: “L’Italia non è un Paese rock”

marlene kuntz

12 nov. – “Ogni volta che facciamo un tour speriamo che vada bene, ci conviene che vada bene”, dice Cristiano Godano: immaginiamo quindi la felicità dei Marlene Kuntz rispetto al passaggio in terra felsinea del tour del ventennale di Catartica: dopo la data di domani, sold out, se n’è aggiunta una oggi, sempre al Locomotiv Club. Due appuntamenti imperdibili con Murato, la rassegna organizzata da Unhip Records con l’appoggio di RCdC, una festa (non mesta) per uno dei dischi italiani più importanti degli ultimi anni, un album (quello dell’esordio dei Marlene) che ha davvero influenzato tanti, dalla metà degli anni ’90 in poi.

“All’epoca sembrava che qualcosa stesse realmente cambiando” ha raccontato Godano, ospite di Maps, che all’epoca del debutto che viene celebrato dal tour in corso aveva 27 anni. “Sapevo benissimo come stavano le cose per i musicisti rock in Italia, ero disilluso sul fatto che il rock potesse avere una risonanza nel Paese: non c’era la cultura adeguata.” Poi la stagione degli anni ’90, in cui “la gente andava a vedere i festival rock”, e c’era un interesse diffuso. “Invece fu una specie di fiammata che durò tre-quattro anni: fu una moda, una specie di onda lunga a seguito dell’esplosione dei Nirvana“.  E un risveglio vero e proprio non c’è stato. La conclusione del musicista è lapidaria: “L’Italia non è un Paese rock” ed è l’unico a non avere un festival come altri Paesi europei. “Siamo un po’ sfigatelli”.

Eppure i Marlene fanno rock da vent’anni: un atto rivoluzionario? “Per andare avanti così serve talento“, afferma Godano, ben sapendo che “qualcuno” prenderà questa uscita come un “tirarsela”. “Talento non è solo avere capacità artistiche, ma anche metodo di lavoro e nervi saldi”. Qualità che di certo la band piemontese ha: lo dimostrano i fan che, tra una richiesta di “Sonica” e l’altra, tra un “non siete più quelli di una volta” e gli entusiasmi per le nuove uscite, alla fine sono sempre sotto il palco a “complimentarsi per la festa”.

Tag

Get the Flash Plugin to listen to music.