Ma che musica, Presidente! – Puntata 28

Bologna, 27 apr. – Nella storia della canzone politica italiana c’è anche tanta satira, stornelli, canzoni con i testi riletti in chiave ironica. In questa puntata ci siamo fatti due risate attingendo al vasto repertorio della musica satirica dell’epoca berlusconiana, dalla censura degli Elio e le Storie Tese per Sabbiature al Primo Maggio 1991 alle perle da Hammamet e altre storie di Paolo Rossi, da Roberto Benigni a Maurizio Crozza, fino a Caparezza. Il tutto, però, ricordando all’inizio due grandi artisti dei primi del Novecento, Petrolini e De Angelis, che hanno gettato le basi per questo particolare e divertente genere musicale.

Puntata 28 – Oh mamma, gli ci vuol la fidanzata!

      Puntata 28 - Ma che musica, Presidente!

Tag

Get the Flash Plugin to listen to music.