Liste Pd: dentro Mingardi e Frascaroli, fuori gli assessori Virgilio e Santandrea

7 apr. Mancano tre donne, sia in Comune che in Provincia, ma per il resto le liste dei candidati del Pd sono pronte, approvate ieri sera dalla direzione del partito.

La lista del Comune sarà guidata dal segretario provinciale Andrea De Maria, seguito in ordine alfabetico da tutti gli altri: Marina Accorsi, Daniele Ara, Leonardo Barcelò e così via.

Confermati i nomi che sono stati anticipati nei giorni scorsi: Teresa Marzocchi, Amelia Frascaroli, Luca Rizzo Nervo, Maurizio Cevenini, Andrea Mingardi, Paolo Salizzoni, Luigi Guerra e Livia Zaccagnini. In più ci sono i consiglieri comunali uscenti.

L’attuale giunta Cofferati è rappresentata dal vicesindaco Giuseppe Paruolo e da Elisabetta Calari (entrata nell’escutivo dopo le dimissioni di Adriana Scaramuzzino). Escluse quindi Maria Cristina Santandrea e Milli Virgilio.

Anche per quanto riguarda la Provincia non ci sono sorprese: ci sono conferme per alcuni assessori (Giacomo Venturi, Simona Lembi, Gabriella Montera, Giuliano Barigazzi), l’arrivo dal Comune dell’assessore all’urbanistica Virginio Merola e del consigliere Giovanni Mazzanti, dall’Auser – Cgil di Edgarda Degli Esposti, la conferma di vari consiglieri provinciali uscenti (Massimo Gnudi e Raffaele Donini) e il reclutamento di alcuni sindaci (Marilena Fabbri, Paola Marani, Simonetta Saliera, Mariagrazia Baruffaldi).

Mancano ancora tre donne per entrambe le liste: saranno cercate nelle prossime ore. “Sono nomi di grandi qualità” è stato il commento del segretario De Maria, “arriviamo a questo risultato dopo una consultazione ampia e democratica.”

Tag

Get the Flash Plugin to listen to music.