L’inquietudine creativa dei Massimo Volume

MV02

Ieri è uscito il nuovo disco dei Massimo Volume, intitolato Aspettando i Barbari: il disco ci è piaciuto tantissimo ed è il nostro disco della settimana. Come cerchiamo di fare spesso, abbiamo invitato la band nei nostri studi per parlare in maniera approfondita dei suoni e delle parole che formano le dieci tracce dell’album.

Con Egle Sommacal e Emidio Clementi (che già ci aveva rivelato alcune cose del disco quest’estate) siamo partiti dall’artwork, curato da Marcello Petruzzi: già dalla copertina si svelno alcuni dei temi portanti del disco, come l’assedio, una certa forma di malessere relativa al presente e l’inquietudine, che diventa stimolo, non forza paralizzante. E tutto questo è portato nella musica, lontana dall’analogico del disco precedente, piena di spigoli, talvolta ruvida e di certo non rassicurante. “In qualche modo questo album è simile a Stanze“, ci hanno detto i nostri ospiti che, a sorpresa, sono stati raggiunti in diretta al telefono dal fumettista, illustratore, disegnatore e regista Gipi, che ha diretto il video de “La Cena”, primo singolo estratto dal disco. Riascoltate tutto qua sotto.

Tag

Get the Flash Plugin to listen to music.