L’incrinatura inaspettata. Geopolitica e insurrezioni nel Medio Oriente


Bologna 15 dic. – Libano, Iran, Iraq: un’interferenza popolare incrina i piani dei governi e rimescola le carte degli interessi degli attori mediorientali.
A raccontarlo a Nomos è Giuseppe Acconcia, docente di geopolitica del Medio Oriente all’università di Padova.

      Nomos Giuseppe Acconcia

Tag

Get the Flash Plugin to listen to music.