Le cover nascoste degli In Zaire

inzaire 2

03 ott. – Avevamo parlato con gli In Zaire a marzo, in occasione del debutto discografico del quartetto di stanza un po’ a Berlino, un po’ in Emilia. Abbiamo voluto discutere ancora con i musicisti e quindi Stefano e Ale sono passati in studio per un po’ di chiacchiere in libertà prima del live di stasera al Locomotiv Club.

Abbiamo discusso con i nostri ospiti dei concerti fatti finora, soprattutto all’estero, e della prospettiva sul pubblico dal palco. Danza ed erotismo la fanno da padroni, come sentirete nell’intervista. Il clima della chiacchierata è oscillato molto tra serietà e facezie, ma del resto uno dei punti di forza della band è di non prendersi mai troppo sul serio, anche musicalmente parlando: a John Carpenter e ai Pink Floyd fischieranno di certo le orecchie, visto che, sia su disco che dal vivo, gli In Zaire amano citarli.

Tag

Get the Flash Plugin to listen to music.