LCdCS03E15 William S. Burroughs: Quando si smette di crescere si comincia a morire

15

La quindicesima puntata della terza stagione de La colazione dei campioni si apre con una copertina dedicata al centenario + 1 di William S. Burroughs, l’autore di Pasto Nudo considerato da Allen Ginsberg e Jack Kerouac come loro padre spirituale.

Burroughs è stato uno sperimentatore che ha mantenuto intatta la curiosità e la voglia di apprendere per tutta la vita, come scriveva Kerouac a proposito del suo grande amico, “passava tutto il tempo a imparare […] quello che considerava e chiamava “i fatti della vita”; faceva tutte queste cose solo per sperimentarle”.

Infatti a 78 anni, nel 1992, decide di registrare un EP con Kurt Cobain dal titolo The “Priest” They Called Him. Kurt Cobain crea un tappeto di distorsioni e feedback e Burroughs interpreta alla sua maniera un racconto tossico-natalizio che potremmo tradurre come Lo chiamavano il prete.

Cambio netto di atmosfere nella seconda parte del programma dedicata al noir con la rubrica L’assassino è il maggiordomo, che questa settimana torna in Svezia con Camilla Läckberg e il suo Il guardiano del faro, Marsilio Editore.

Nel finale il tempo di annunciare l’uscita del memoir di una protagonista assoluta della musica indipendente statunitense.

      LCdCS03E15-rcdc

Tag

Get the Flash Plugin to listen to music.